Economia TV UMBRIA

Video: Perugina, repliche dure

Giuseppe Castellini e Stefano Vinti negli studi di Mediacountry
Da non perdere questa sera in tv su Trg., nella trasmissione ‘Direzione Impresa’. Stefano Vinti replica a Michele Greco, segretario regionale della Flai-Cgil, che era stato ospite della puntata precedente: “Greco – dice Vinti – parla di vertenza Perugina. Non è stata una vertenza, ma una resa sulle spalle dei lavoratori, che non hanno neppure potuto votare l’accordo”
Web Hosting

“Ho ascoltato in questa trasmissione il segretario regionale della Flai -Cgil, Michele Greco, parlare di vertenza Perugina e del suo epilogo. Ma quale vertenza? Una vertenza c’è se c’è un confronto vero, partitario, con il sindacato che mette in campo le armi dello sciopero e della mobilitazione. Non c’è stato nulla di tutto ciò e i risultati si vedono. Nestlè ha raggiunto tutti gli obiettivi che si era proposti e che pagano i lavoratori. Non è stata una vertenza, ma un minuetto. Con un solo vincitore, Nestlè, e con uno sconfitto: il sindacato. Ma i veri sconfitti sono stati i lavoratori della Perugina. Lo dimostra il fatto che quello che viene definito un accordo, e che invece è una resa, non è stato votato dai lavoratori. Nessuno l’ha posto in votazione. Ripeto, ma che di vertenza va parlando il sindacato?”.

Così Stefano Vinti, esponente storico della sinistra umbra, replica a Michele Greco, segretario regionale della Flai – Cgil, stasera nella trasmissione ‘Direzione Impresa’, in onda questa sera (mercoledì 13 giugno) alle ore 23 sul canale 11 – Trg del digitale terrestre e curata da Giuseppe Castellini (replica domani alle ore 21, ma questa volta sul canale 111. Il cuore della puntata è appunto la vertenza Perugina e la sua conclusione, ma poi il discorso si allarga anche alla vertenza Colussi e ad altre vertenze umbre, per toccare anche questioni squisitamente più politiche e di politica economica. E sulla vertenza Perugina Vinti punta il dito anche contro il Comune di Perugia e la Regione che, accusa, “non hanno fornito alcun contributo e alcun supporto, anche in termini di sensibilizzazione e mobilitazione, alla posizione dei lavoratori. Non ci hanno neppure provato, il loro disinteresse è stato palese e censurabile”. Infine, rispondendo all’osservazione che Nestlè è una multinazionale e che quindi le sue strategie non possono che essere globali, Vinti osserva: “Le multinazionale vanno e disfano fintantoché viene loro pemesso. Un sindaco arrendevole e istituzioni latitanti significa che viene loro permesso. E questo è grave”.

Questo e molto altro in una puntata certamente da vedere.

Una volta andata in onda, la puntata può essere vista sul canale youtube di Mediacountry. Basta andare su youtube e digitare Mediacountrytube, dove si trovano le trasmissioni più recenti. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountrytv.

‘Direzione Impresa’, che fa parte delle produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio’, è la trasmissione di riferimento per tutto quello che si muove nel mondo delle imprese. Va in onda tutte le settimane sul canale 11 – Trg del digitale terrestre alle ore 23 del mercoledì e il giovedì sul canale 111 alle ore 21.

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting