Casa Sport

Torna l’Italia di Mancini con Quagliarella, Zaniolo e Kean

Le chiamate per Finlandia e Liechtenstein: il Ct lascia a casa Balotelli e Belotti e insiste su Grifo
Web Hosting

La lunga pausa invernale è conclusa, l’Italia di Roberto Mancini è pronta a ripartire con tante novità. inizia il percorso delle qualificazioni a Euro 2020, che vedrà gli azzurri impegnati nel Gruppo J con Bosnia Erzegovina, Finlandia, Grecia, Armenia e Liechtenstein. Il Ct ha convocato 29 calciatori per i primi due impegni contro Finlandia e Liechtenstein, in programma rispettivamente sabato 23 marzo alla Dacia Arena di Udine e martedì 26 marzo al Tardini di Parma. tante novità, si diceva, a cominciare del ritorno di Fabio Quagliarella, Stephan El Shaarawy, Leonardo Spinazzola e Armando Izzo, per continuare con le chiamate del giovane Moise Kean della Juventus (classe 2000), oltre ai soliti Zaniolo, Donnarumma, Barella, Chiesa, Sensi, Lasagna, Politano e Gianluca Mancini. Ecco i convocati. Portieri: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Perin (Juventus), Sirigu (Torino);Difensori: Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Florenzi (Roma), Izzo (Torino), Mancini (Atalanta), Piccini (Valencia), Romagnoli (Milan), Spinazzola (Juventus); centrocampisti: Barella (Cagliari), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Sensi (Sassuolo), Verratti (Psg), Zaniolo (Roma); Attaccanti: Bernardeschi (Juventus), Chiesa (Fiorentina), El Shaarawy (Roma), Grifo (Friburgo), Immobile (Lazio), Kean (Juventus), Lasagna (Udinese), Pavoletti (Cagliari), Politano (Inter), Quagliarella (Sampdoria).

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting