Banche Economia Finanza TV

Stasera su Trg: azionisti e obbligazionisti di Banca Marche e Banca Etruria fuori dal rimborsi?

Alessandro Petruzzi, vice presidente nazionale di Federconsmatori, negli studi televisivi di Mediacountry
Va in onda questa sera (martedì 8 gennaio) alle ore 22,30, sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, la puntata di “Economia – Le Interviste” con “Bussola del consumatore”, prodotta da Nuovo Corriere Nazionale Tv (NCN Tv). In studio, ospite del curatore della trasmissione, Giuseppe Castellini, il vice presidente nazionale di Federconsumatori e presidente di Federconsumatori Umbria, Alessandro Petruzzi. Replica domani, marcoledì 9 gennaio, alle ore 15. Tema della puntata un argomento di grande interesse: la possibile esclusione dai rimborsi, stando alla lettere della norma approvata, degli azionisti di Banca Marche e di Banca Etruria, mentre sarebbero ammessi alla possibilità di essere rimborsati (per una quota del capitale perso), gli azionisti delle Banche venete andate in default.
Web Hosting

Va in onda questa sera (martedì 8 gennaio) alle ore 22,30, sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, la puntata di “Economia – Le Interviste” con “Bussola del consumatore”, prodotta da Nuovo Corriere Nazionale Tv (NCN Tv). In studio, ospite del curatore della trasmissione, Giuseppe Castellini, il vice presidente nazionale di Federconsumatori e presidente di Federconsumatori Umbria, Alessandro Petruzzi. Replica domani, marcoledì 9 gennaio, alle ore 15.

Tema della puntata un argomento di grande interesse: la possibile esclusione dai rimborsi, stando alla lettere della norma approvata, degli azionisti di Banca Marche e di Banca Etruria, mentre sarebbero ammessi alla possibilità di essere rimborsati (per una quota del capitale perso), gli azionisti delle Banche venete andate in default.

Non solo, ma neppure gli obbligazionisti di Banca Marche e Banca Etruria che avevano aderito al rimborso dell’80%, potrebbero vedere aumentata la quota del rimborso al 95-97%, cosa che invece avverà per gli obbligazionisti delle Banche venete. Stessa cosa per coloro che sono state vittime delle cosiddette ‘baciate’.

Petruzzi spiega la situazione e cosa intendono fare le associazioni dei consumatori per fare chiarezza. E qui, mentre Castellini propende per l’involontarietà, nel senso che la norma è scritta male e si può cambiare, Petruzzi avanza invece il sospetto che si tratti di una scelta precisa, contro la quale dare battaglia a tutto campo.

Il discorso s’inquadra in quello più generale dei rimborsi non solo agli obbligazionisti (rimborsi peraltro già avvenuti per buona parte) delle 4 banche andate in deafult, ma anche agli azionisti e a coloro che sono stati ‘vittime’ delle cosiddette ‘baciate’, ossia ‘l’obbligo di fatto’ di acquistare azioni per ricevere un mutuo o comunque un prestito (esempio: chiedevo un mutuo di 90mila euro, me ne danno 100mila ma con 10 mila dovevo acquistare azioni della banca, il cui valore però – per chi nel frattempo non le aveva vendute – si è azzerato). Non solo, ma gli obbligazionisti che hanno aderito all’offerta del rimborso forfettario dell’80% del valore perduto potranno ora –almeno quelli delle Banche venete – vedere alzata questa quota al 95-97%, quindi ottenendo un ulteriore rimborso. Questo in virtù del fatto che coloro che hanno scelto (o sono stati obbligati a scegliere, non rientrando nei parametri per poter accedere al forfettario dell’80%) invece l’arbitrato, in media hanno ottenuto il diritto ad avere un rimborso del 95%-97% della cifra perduta.

“Magazine” va in onda tutte le settimane il martedì alle ore 22,30 sul canale 11-Trg del digitale terrestre (replica il mercoledì alle ore 15,00).

Il video della puntata, una volta andata in onda, potrà essere visto sul canale you tube del Nuovo Corriere Nazionale (NCN Tv). Basta andare su you tube e digitare Nuovo Corriere Nazionale Tv.

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting