Cronaca UMBRIA

Rubò ferro, preso a Umbertide

Web Hosting

In Albania, quando era ancora un ragazzino, insieme a dei coetanei aveva rubato della ferraglia da un’azienda. Il furto era andato male, era stato riconosciuto come uno degli autori del colpo. Nel frattempo, però, il ragazzo aveva cambiato abitudini e stile di vita, si era trasferito in Italia e a Umbertine aveva trovato un lavoro. Proprio qui gli uomini della sezione criminalità organizzata, che si occupa anche di ricercare i latitanti, lo hanno individuato e raggiunto per notificargli la sentenza esecutiva del tribunale albanese che lo ha condannato per l’episodio, il solo – sottolinea la Questura – del quale si è reso protagonista. Deve scontare sei mesi di reclusione. La Corte d’appello, proprio in questi giorni, ha accolto la richiesta di estradizione da parte della autorità albanesi (decisione poi ratificata dal ministro della Giustizia), dando c0sì corso alla misura cautelare. Il giovane si trova ora in un centro per minori in attesa di essere estradato.

Informazioni sull'autore

ncn

Commenta

Clicca qui per pubblicare il commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting