Politica

Nuovo Corriere Nazionale: la prima pagina del 10 giugno 2018

Prima pagina Nuovo Corriere Nazionale Edizione 10 06 2018
Nuovo Corriere Nazionale di oggi: il G7 in Canada, il fisco, Visco sui dazi, i Mondiali di calcio in Russia con introiti pubblicitari miliardari, i tutor spenti sulle autostrade, la politica dei cattolici, i Giovani di Confindustria che chiedono un patto al Governo

Donald Trump tenta in tutti i modi di sparigliare le carte. Ha lasciato il G7 in Canada in anticipo, non prima di aver ribadito le sue intenzioni su dazi e riammissione di Mosca. Ha elogiato il premier italiano Giuseppe Conte, ma la sensazione è che anche questo faccia parte del suo progetto di dividere l’Europa. ‘Presidente Conte, attenzione a The Donald’ è infatti il titolo di prima pagina del Nuovo Corriere Nazionale di oggi. Intanto Ignazio Visco, proprio su dazi, interviene a gamba tesa contro la Germania: ‘Le colpe tedesche’.

Per i Giovani di Confindustria, è il presidente Alessio Rossi a chiedere al Governo di impegnarsi sugli stessi fronti in cui è già impegnata la fazione più ‘verde’ dell’Associazione: ‘Alla Camera mai tanti giovani, è l’ora di un patto generazionale’ dice. Giancarlo Elia Valori ci racconta ‘la questione politica dei cattolici’. Urge poi affrontare il discorso vacanze, senza i tutor sulle strade e sulle autostrade. Arriveranno sistemi alternativi, ma per ora si viaggia senza controlli (o quasi) e, in vista del gran traffico delle prossime settimane, non è un bene.

L’analisi economica di oggi riguarda ‘esecutivo e fisco, è il momento di fare i conti’. Infine, a quattro giorni dal calcio d’inizio dei Mondiali di calcio in Russia, andiamo a scoprire che i ricavi pubblicitari ammontano a ben due miliardi di euro. Una cifra che va al di là di ogni previsione, come sottolinea il Centro media Zenith. Ricordiamo che il Nuovo Corriere Nazionale è leggibile facilmente e gratuitamente su pc, smartphone e tablet andando sul sito ufficiale del giornale tutti i giorni, tranne il lunedì (giorno in cui non esce).

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

Open Book

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto