Lavoro

Licenziato a 25 anni: per i giudici ha ragione l’azienda

Corte d'Appello di Milano dà ragione all'azienda che ha licenziato il dipendente assunto con contratto intermittente e licenziato a 25 anni, limite massimo d'età per questa tipologia di accordo
Web Hosting

Fu preso a lavorare con il sistema ‘a chiamata‘ e licenziato non appena festeggiò il suo 25esimo compleanno. I giudici di Milano hanno dato ragione all’azienda di abbigliamento casual ‘Abercrombie&Fitch‘, escludendo la discriminazione. La Corte d’Appello ha rigettato tutte le domande presentate dal dipendente, lasciato a casa dal colosso come previsto nel contratto a chiamata al compimento dell’età massima prevista.

Nel 2010 ci fu l’assunzione con contratto di lavoro intermittente a tempo determinato, trasformato nel gennaio 2012 in contratto a tempo determinato. Il 26 luglio di quell’anno arrivò il licenziamento perché l’ex dipendente aveva raggiunto i 25 anni d’età, limite massimo per la legge italiana per questa tipologia di contratto.  Le richieste del giovane erano state rigettate già in primo grado nel 2013 dal Tribunale di Milano. L’anno successivo, però, la Corte d’Appello gli dette ragione obbligando l’azienda a riprenderlo in organico.

Intervenne dunque la Cassazione, che chiese alla Corte Ue di decidere (chiese un parere sulla compatibilità della normativa italiana del contratto a chiamata con il divieto di discriminazione in base all’età sancita dalla normativa europea). Secondo il Decreto legislativo 276/2003, il contratto di lavoro intermittente può essere attivato solo per i lavoratori al di sotto dei 25 anni o al di sopra dei 55. Il 19 luglio del 2017 è arrivato quindi il parere dei magistrati europei: la legge tricolore non contrasta con il diritto dell’Unione.

A febbraio 2018, si torna in Cassazione, che rimanda il caso alla Corte d’Appello di Milano che probabilmente ha ora scritto il capitolo finale della storia. Sempre che il lavoratore non faccia un nuovo ricorso.

Informazioni sull'autore

Alessandro Pignatelli

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting