Calcio Sport

Inter, il derby vale un bonus ai giocatori da 550mila euro

Il premio nell’accordo stipulato con Suning nel 2016. In caso di Champions ecco altri 3,5 milioni
Web Hosting

La vittoria nel derby che ha bissato il successo dell’andata e segnato il controsorpasso dell’Inter sul Milan, ha un valore che va oltre il risultato sportivo.
Già, perché il successo contro il diavolo rossonero rappresenta per i giocatori dell’Inter un importante bonus da parte della proprietà cinese di Suning: ben 550.000 euro da accordo stipulato nell’ormai lontano 2016, il periodo in cui Suning e la famiglia Zhang subentrarono a Thohir nella proprietà del club. Un bonus che è stato inserito nel contratto per le vittorie contro il Milan ma anche per tutti i successi contro Juventus, Roma e Napoli, mentre la conquista – anzi il mantenimento – del terzo posto con la conseguentequalificazione alla Champions League, garantirebbe invece ai giocatori dell’Inter altri 3,5 milioni di euro di bonus.
Vale ricordare che proprio negli ultimi mesi la società nerazzurra si è ulteriormente rinforzata grazie all’ingresso nel capitale di LionRock, il fondo di Hong Kong guidato da Daniel Kar Keung Tseung che ora detiene il 31,05% del club nerazzurro. Ed è di queste ore la notizia che per l’acquisto della quota del 31,05% LionRock sarebbe passata da una sua holding creata alle Isole Cayman.

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting