Giustizia Politica UMBRIA

Inchiesta sanità, i giovani della lista Pd: “Dirigenti regionali e indagati, dimettetevi tutti”

Pd nel caos e solitudine
“Quanto contestato ai nostri dirigenti e membri delle istituzioni, qualora venisse confermato dall’attività dell’autorità giudiziaria ma che risulta già ben evidente dalle intercettazioni agli atti, rappresenta un potente attacco alla legittimazione della politica e dei valori democratici in cui fortemente crediamo"
Web Hosting

Inchiesta sanità, i giovani della lista del Pd: “La segreteria regionale e gli indagati si dimettano tutti.

Allo scoperto e con i nomi messi nero su bianco: Annachiara Apostolico, Pier Luca Cantoni, Luisa Fatigoni, Roberta Lunghi, Roberta Mancinelli. Sono i giovani della lista del Partito Democratico a Bastia Umbra e attaccano il loro partito dopo l’inchiesta sanità: “Quanto contestato ai nostri dirigenti e membri delle istituzioni, qualora venisse confermato dall’attività dell’autorità giudiziaria ma che risulta già ben evidente dalle intercettazioni agli atti, rappresenta un potente attacco alla legittimazione della politica e dei valori democratici in cui fortemente crediamo”, si legge nel comunicato postato su Facebook… (segue su PerugiaToday)

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting