Spettacoli

Incantesimi da 150 milioni

Copperfield è il prestigiatore più ricco con un patrimonio da 875 mln. La classifica dei maghi più pagati del mondo
Web Hosting

di Matilde Verdi

In principio erano ‘abracadabra’, cappello a punta e mantello, oggi ci sono tecnologia, preparazione fisica e smoking. Il fascino del mago, però, rimane immutato, come dimostrano le cifre guadagnate dagli eredi di Merlino nell’ultimo anno. Il più ricco è David Copperfield, che con i 61 milioni di dollari incassati porta il suo patrimonio a circa 875 milioni di dollari.
La rivista Forbes ha stilato la classifica dei maghi che hanno guadagnato di più nei 12 mesi compresi tra il primo giugno 2017 e il primo giugno 2018. A guidarla per distacco sugli altri è proprio Copperfierld, che deve la maggior parte delle sue entrate ai 670 spettacoli messi in scena all’Mgm Grand di Las Vegas.
In seconda posizione, con 30 milioni di dollari guadagnati nel periodo in esame c’è il duo Penn & Teller, che si ferma a 30 milioni di dollari. La maggior parte dei guadagni del duo deriva dalle performance a Las Vegas, dove si esibiscono per cinque sere a settimana, e dallo show Fool Us, trasmesso dall’emittente televisiva The CW.
Le entrate di Copperfield e Penn & Teller sono scese a causa della sparatoria dell’ottobre 2017, che ha fatto diminuire il numero di visitatori di Las Vegas e quindi quello degli spettatori. Per limitare le conseguenze di questa riduzione, il terzo in classifica, Criss Angel, star dello spettacolo televisivo Mindfreak, ha aggiunto alle sue attività un tour di 31 esibizioni. Così il mago newyorkese ha guadagnato 16 milioni di dollari nel periodo in esame, 1,5 milioni in più rispetto all’anno precedente.
Ai piedi del podio si ferma David Blaine, che ha raddoppiato i suoi guadagni rispetto all’anno scorso raggiungendo la somma di 13,5 milioni di dollari. Il mago ha condotto un tour di oltre 50 spettacoli in Nord America, che è risultato il maggior giro d’affari lordo di ogni altro mago solista dell’anno. Cifre altissime, ma meritate poiché gli spettacoli messi in scena dal mago, presentando numeri in cui il prestigiatore si cuce le labbra, rigurgita una rana viva e trattiene il respiro sott’acqua, richiedono un notevole sforzo fisico.
In quinta posizione si piazza il gruppo The Illusionists, con un cast di maghi che varia di spettacolo in spettacolo, che grazie a 350 performance in tutto il mondo ha guadagnato 12 milioni di dollari. Sesto è Michael Carbonaro, che guadagna i suoi 8,5 milioni di dollari grazie agli spettacoli in Nord America e allo show televisivo The Carbonaro Effect, di cui è protagonista e produttore esecutivo.
A chiudere la classifica, in settima posizione, è Derren Brown, il mentalista che, esibendosi in oltre 100 spettacoli, ha portato a casa 8 milioni di dollari nei 12 mesi considerati.
I sette maghi più pagati del mondo hanno guadagnato complessivamente 149 milioni di dollari in un anno. Alla cifra, che è lorda, andranno sottratte imposte e spese, ma gli introiti sono comunque più che soddisfacenti. Agli aspiranti prestigiatori non resta che esercitarsi e allenarsi duramente per tentare la scalata l’Olimpo della magia.

Informazioni sull'autore

ncn

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting