Terrorismo

Battisti: alle 11.30 sbarca a Ciampino, poi subito in carcere

Oggi alle 11.30, all'aeroporto di Ciampino, arriverà l'aereo con a bordo il terrorista Cesare Battisti, catturato in Bolivia. Bonafede: "Sconterà l'ergastolo"
Web Hosting

Il terrorista Cesare Battisti dovrebbe atterrare oggi alle 11.30 all’aeroporto romano di Ciampino. Sarà subito preso in consegna al Gruppo operativo mobile della polizia penitenziaria e portato al carcere romano di Rebibbia. All’aeroporto, ad attendere il suo aereo, ci saranno i ministri Matteo Salvini e Alfonso Bonafede, che dice: “Sconterà l’ergastolo. Il mio pensiero ora va ai familiari delle sue vittime”.

Matteo Salvini ha aggiunto: “Ringrazio per il grande lavoro le forze dell’ordine italiane e straniere, la polizia di Stato, l’Interpol, l’Aise e tutti coloro che hanno lavorato per la cattura di Cesare Battisti, un delinquente che merita di finire i suoi giorni in galera. Il mio primo pensiero va ai famigliari delle vittime di questo assassino, che per troppo tempo si è goduto una vita che ha vigliaccamente tolto ad altri, coccolato dalle sinistre di mezzo mondo. E’ finita la pacchia”.

Informazioni sull'autore

Alessandro Pignatelli

Sfoglia Gratis l’edizione di oggi:

ULTIMA EDIZIONE NCN

on-line tutti i giorni tranne il lunedì

manifesto


Web Hosting